Programma 2018 | dettagli

La terza edizione di Media in Piazza ha un nuovo format.

Le classi potranno accedere allo spazio della manifestazione in tre turni: 8:30-10:30 / 10:30-12:30 / 13:30-15:30 (ogni classe può partecipare ad un unico turno).

Gli allievi di ogni classe saranno divisi in coppie (e un terzetto, se la classe è dispari). Ogni coppia, insieme a coppie di altre classi, seguirà un percorso predefinito dagli organizzatori, visitando 3 postazioni. Al termine del turno, gli allievi di una classe, nel loro complesso, avranno visitato tutte le postazioni.

In ogni postazione gli allievi riceveranno una scheda di lavoro per svolgere l’attività; questa scheda sarà poi utile per condividere quanto hanno imparato con i compagni. Il docente accompagnatore, durante lo svolgimento delle attività, parteciperà a un momento di lavoro organizzato dal CERDD e riceverà una documentazione specifica che sintetizza le postazioni e offre spunti di ripresa in classe.

Dopo aver partecipato a Media in Piazza le classi potranno condividere e approfondire quanto hanno scoperto, per sviluppare con tutta la classe le proprie conoscenze sul mondo delle informazioni digitali e non solo.

Come prepararsi?

Per preparare la tua classe a Media in Piazza:

  1. Scegli a che turno partecipare e iscrivi la tua classe
  2. Definisci le coppie di lavoro in classe (se il numero degli allievi è dispari, ci sarà un terzetto).
  3. Prima della manifestazione, riceverai per email un file che contiene la mappa del percorso personalizzato di ogni coppia. Prima di arrivare a Media in Piazza, stampa il file e consegna le mappe agli allievi.
  4. Ricorda agli allievi che per Media in Piazza sono necessari alcuni materiali:
    1. Ogni allievo deve avere una penna e un paio di auricolari per ogni allievo
    2. Ogni coppia deve avere uno smartphone per ogni coppia (con antenna Wifi). Sullo smartphone deve essere installata una app QR reader
  5. Media in Piazza offrirà diversi spunti di lavoro. È importante pianificare, nelle settimane seguenti (o anche il giorno stesso, se partecipate ai turni della mattina), almeno un paio d’ore di ripresa con il/la docente di riferimento.